Le date

L’oggetto Date() ci offre numerosi strumenti per manipolare date e orari. Essendo un linguaggio lato client facciamo riferimento a data e orario settati sul browser dell’utente. Per utilizzare l’oggetto bisogna creare una variabile:

var miadata = new Date();

Alcuni metodi:

  • getDate() – restituisce il numero del giorno;
  • setDate() – imposta il numero del giorno;
  • getDay() – restituisce il numero della settimana (0 domenica, 1 lunedì…);
  • setDay() – imposta il numero della settimana;
  • getMonth() – restituisce il numero del mese (0 gennaio, 1 febbraio…);
  • setMonth() – imposta il numero del mese;
  • getFullYear() – restituisce l’anno;
  • setFullYear() – imposta l’anno;
  • getHours() – restituisce l’ora;
  • setHours() – imposta l’ora;
  • getMinutes() – restituisce il minuto;
  • setMinutes() – imposta il minuto;
  • getSeconds() – restituisce il secondo;
  • setSeconds() – imposta il secondo;
  • getTime() – restituisce il valore di timestamp;

Metodi per convertire un oggetto:

  • tolSOString() – converte l’oggetto data in una stringa utilizzando lo standard ISO;
  • toLocaleDateString() – converte l’oggetto data in una stringa contenente solo la data;
  • toLocaleString() – converte l’oggetto data in una stringa contenente data e orario;
  • toString() – converte l’oggetto data in una stringa;
  • parse() – converte una stringa contenente una data in un valore timestamp;
Please follow and like us:

Lascia un commento