Oggetti

Il javascript è un linguaggio orientato agli oggetti, creati dal programmatore oppure quelli nativi del linguaggio. Un oggetto richiama una libreria e una proprietà o un metodo ne fa riferimento.

oggetto.metodo(parametri)

oggetto.proprieta

Nel primo caso passiamo i parametri, mentre nel secondo caso restituiscono (GET) o settano (SET) dei valori propri dell’oggetto. Ecco alcuni esempi

document.write(‘Ciao Mondo’);

var pagine = location.here; /* GET */

location.href = ‘http://www.sito.com/’; /* SET */

Elenco di alcuni oggetti nativi:

  • window – finestra del browser;
    • locationURL corrente;
    • history – cronologia delle URL visitate;
  • navigator – informazioni riguardo al browser;
  • screen – risoluzione dello schermo;
  • document – documento aperto nel browser, nodo radice a cui appartengono tutti gli oggetti corrispondenti a ciascun sottonodo del documento;

Una parola molto importante nella programmazione è this quando bisogna fare riferimento “a se stesso“, javascript non conosce il concetto di classe e quindi è problematico identificare il contesto al quale this fa riferimento.

/* this fa riferimento al tag */
<span onclick=”alert(this.tagName.toLowerCase());”>clicca qui</span>function faccioQualcosa() {
alert(this.style.color);
}

/*non associato a nessun oggetto, provoca un errore */
<script>FaccioQualcosa();</script>

/* uso corretto */
document.getElementById(‘mioDiv’).onclick = faccioQualcosa();

window è il principale oggetto di javascript ed ha numerose proprietà, le più utilizzate sono

  • frames – un array con tutti i frames presenti nella pagina;
  • innerHeight e innerWidth – altezza e larghezza interna della finestra del browser;
  • lenght – numero dei frames presenti nella finestra;
  • opener – riferimento alla madre che ha aperto la finestra corrente;
  • outerHeight e outerWidth – restituisce l’altezza e la larghezza esterna della finestra del browser;
  • pageXOffset e pageYOffset – valore in pixel dell’eventuale scroll sull’asse orizzontale e verticale;
  • parent – riferimento alla finestra che contiene il frame corrente;
  • self – riferimento alla finestra corrente;
  • top – riferimento alla finestra principale ;

Metodi dell’oggetto window

  • alert() – mostra finestra di avviso;
  • close() – chiude la finestra corrente;
  • confirm() – mostra una finestra di dialogo con messaggio di richiesta conferma;
  • open() apre una nuova finestra;
  • print() – stampa il contenuto della finestra corrente;
  • prompt() – apre una finestra di dialogo dove l’utente è invitato a scrivere nel campo testo;scrollTo() – esegue uno scrolling del documento verso le coordinate specificate;
  • setInterval() e clearInterval() – imposta/annulla una serie di istruzioni da seguire ad intervalli di tempo prestabiliti;
  • setTimeout() e clearTimeout() – imposta/annulla una serie di istruzioni da eseguirsi una volta dopo un dato intervallo di tempo;

Per aprire una finestra usiamo il metodo open

window.open(url, nome della finestra, stile)

La variabile stile possiamo definire i seguenti parametri:

  • top e left – la posizione in pixel della finestra;
  • width e height – larghezza ed altezza in pixel;
  • status – mostra/nasconde la barra di stato;
  • menubar – mostra/nasconde la barra dei menu;
  • toolbar – mostra/nasconde la barra degli strumenti;
  • scrollbars – mostra/nasconde le barre di scorrimento;

Tramite il metodo alert è possibile creare delle finestre di avviso, all’interno possiamo inserire un messaggio e il pulsante ok per chiudere la finestra.

window.alert(‘messaggio…’);

Il metodo confirm permette di creare oltre al pulsante Ok (true) anche il pulsante Annulla (false).

var domanda = confirm(‘messaggio…’);

Il metodo prompt apre una finestra di dialogo con un campo di testo editabile dall’utente e il pulsante Ok, restituisce il valore inserito. Il primo campo è la descrizione e il secondo può avere un valore di default.

var risultato = prompt(‘messaggio…’, ‘risposta’);

L’oggetto screen contiene le informazioni relative allo schermo del device utilizzato dall’utente, le principali proprietà sono:

  • availWidth e availHeight – restituisce le dimensioni dello schermo;
  • colorDepth – restituisce la profondità del colore;
  • pixelDepth – restituisce la risoluzione colore dello schermo;
  • widthheight – restituisce le dimensioni dello schermo;

 

Please follow and like us:

Lascia un commento