Adobe

Adobe prevede di introdurre Photoshop per iPad nel 2019, la società intende inoltre portare le sue altre app creative sui tablet Apple.

Apple specializza i potenti Mac per i compiti più difficili, mentre i tablet e altri sistemi ancora non rivelati saranno in grado di gestire tutto il resto.

La decisione di Adobe di introdurre Photoshop per iPad riflette e legittima l’approccio di Apple. Ci dice che alla fine la maggior parte delle attività di calcolo che usiamo un Mac per oggi sarà possibile su un tablet Apple.

Un’altra sfida sarà la prestazione. Penso che probabilmente l’iPad Pro a 64 bit sarà uguale al compito di eseguire l’applicazione, ma sono preoccupato che la RAM limitata possa servire a limitare le capacità dell’app. I giorni in cui era accettabile lasciare il computer in esecuzione per tre ore al fine di effettuare una semplice transizione dell’immagine sono finiti da tempo.

È anche molto interessante che il numero di cose che non puoi fare su iPad con un chip Apple della serie A continui a ridursi, il che fa ben sperare per le future evoluzioni del prodotto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento